Carrello

Customer Login

Lost password?

View your shopping cart

Split

Post thumbnail

4 poesie

Nella notte Ci ferisce con gli occhi Con sguardi che non accadono. Il buio Ci invita a morire di fiducia.   *   Mi ripiego Come una salamandra magra Nell’angolo più umido del cielo Per morire incastrata Fra i nei della notte.   * Vogliono Cibarsi Della Mia Pena. * Semini onde Ai mari tranquilli. …

Post thumbnail

*happy* *surprised* *cool* *cool* *inlove*

  e quindi non esci mai? … sta scrivendo allora? No *happy* mai? *shocked* Be’, proprio mai no. Scendo ad aiutare mamma a portare su la spesa. A volte lavo la macchina con papà. e che fai tutto il giorno? *thinking* Facebook, instagram, twitter, videogame, poker online, leggo, Youtube, guardo film. Non necessariamente in quest’ordine. …

Post thumbnail

Dick’s pic

I suoi amici diranno che è stato l’alcool a fotterlo, ma non è andata così. È stata la carenza di sonno. Ma lui non potrà correggerli perché non sarà lì con loro. Si troveranno in un bar, o in qualche altro posto triste, come casa di Steve, bisbigliando e sparlando dell’assente. “Cristo hai sentito cos’è …

Post thumbnail

Fruscio, ronzio

(Racconto tratto da New York Tyrant, magazine online di Tyrant Books. Traduzione dall’inglese di Stefano Pirone.) Un paio d’anni fa provai a suicidarmi. Accadde quando ero agli sgoccioli con lei. Posso dirvi il suo nome. No. Comunque sia, mi svegliai in un letto d’ospedale. Un volto annebbiato, alto sopra di me, un volto come il …

Post thumbnail

Sweeney Frog

(Racconto tratto dal magazine di Tyrant Books. Traduzione dall’inglese di Gabriella Ingletto.)   “Una luce nella tua oscurità illumina i tuoi occhi con qualcosa che non c’è”   La sensazione che si ha quando si beve la giusta quantità di vino è quella di sentire il proprio cervello galleggiare. Non si avverte l’acqua: si sa …

Post thumbnail

Una giornata in ufficio

(Racconto tratto dal magazine di Tyrant Books. Traduzione dall’inglese di Raffaella Maisto)   Diventa insidiosa, la giornata. La donna a fianco a me rimuove lentamente le orecchie, una alla volta. L’uomo di fronte a me fa scivolare nuovi occhi su quelli vecchi. Io lo faccio diversamente: metto una maschera sul viso in diversi momenti per …

Post thumbnail

La moglie di Villon

(Traduzione dal giapponese di Stefano Pirone) I Mi svegliai al suono della porta d’ingresso che si apriva, ma non mi alzai. Era senza dubbio mio marito che tornava a casa ubriaco in piena notte. Accese la luce nella camera a fianco e, respirando pesantemente, sembrava cercare qualcosa rovistando nei cassetti della scrivania o della libreria. …

Post thumbnail

Rabbia stradale

(Tratto dal magazine di Tyrant Books, traduzione di Stefano Pirone) Stavo facendo molti progressi con la mia rabbia stradale. Un giorno io e Chris stavamo tornando dal negozio e non avevo ancora detto a nessuno “Stronzo” o “Guarda quello stupido figlio di puttana” o “Cazzo, datti una mossa, amico.” Non mostravo il dito medio a …

X