Carrello

Customer Login

Lost password?

View your shopping cart

Libri

Post thumbnail

Stanotte sono un’altra – Chelsea Hodson

By Chelsea Hodson

Stanotte sono un’altra – Chelsea Hodson

Traduzione di Sara Verdecchia

In questa raccolta di saggi lirici, Chelsea Hodson indaga se stessa e si domanda, “Quanto può sopportare un corpo?” Hodson racconta alcune delle esperienze più significative della sua vita, quelle che le hanno insegnato a guardare e a selezionare i ricordi. Si muove seguendo il desiderio e l’amore, sorvegliata dalle eclissi e dal silenzio di Marte. Gioca alla roulette russa con dei coltelli che piovono dal soffitto, si fa prendere a pugni in faccia nella notte gelida di Brooklyn e si ripromette di sedere a piangere con Marina Abramović durante la sua performance al MoMA. Gli uomini che ama diventano illusioni distanti che alcune notti la raggiungono nel sonno e le chiedono di entrare in certe stanze oscure. Con la sua prosa poetica, precisa e vivida, Hodson esplora il piacere nelle sue forme più strane e meravigliose, cercando di capire quale sia il confine tra se stessa e il mondo esterno, cosa siano l’identità e il valore che le diamo. Una donna diventa un sogno, diventa un animale, diventa un oggetto. Nessuno sa tenere i segreti meglio di lei.

Puoi ordinare il libro anche su Bookdealer.

Cerchi l’ebook? Lo troverai in tutti gli store digitali!

15,00

Non fiction

Descrizione

Dicono di “Stanotte sono un’altra”:

Qualsiasi esercizio di critica per Stanotte sono un’altra è sia dovuto sia sbagliato: dovuto per la sua bellezza, e sbagliato per via della sua anarchia. A nulla serve cristallizzare la voce di Hodson in posizioni che non siano quelle arrese, affamate e nervose di un’adolescente meraviglia, l’età più bella in cui leggiamo i libri, l’età che ogni tanto, grazie a qualcuno come lei, torna.” – Claudia Durastanti su TuttoLibri, La Stampa

“Una prosa ridotta all’osso, tagliente, velata di malinconia sexy, accecante. […] Una voce terribilmente lucida.” – Maddalena Vatti su Il Libraio

“Questi saggi sono ammalianti: nonostante la loro disciplina e il loro rigore, puoi sentire l’odore del sangue.” – Sarah Manguso, autrice di Sottovoce, Andanza e Il salto

Chelsea Hodson è la mia saggista preferita. La sua opera è come il deserto: pulita, misteriosa e piena di scheletri. Questa è la mia predizione: Stanotte sono un’altra diventerà un classico.” – Scott McClanahan, autore di Il libro di Sarah

“Ho avuto una vera storia d’amore con questo libro.” – Miranda July, autrice di Tu più di chiunque altro e Il primo uomo cattivo

“Questo libro ha humor nero, spericolatezza, euforia… Sentivo di star leggendo una scrittrice che raccontava verità più crude di tanti altri scrittori, e lei rivolta questo coraggio contro se stessa con ottimi risultati.” – Amy Hempel, autrice di Ragioni per vivere e Nessuno è come qualcun altro

“Queste lucide analisi, e lo stile penetrante di Hodson, segnano una prima raccolta memorabile.” – The Washington Post

“Nessuno scrive come Chelsea Hodson. Questi saggi sono un piacevole colpo di ariete nel petto.” – Chicago Review of Books

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 19.5 × 12.5 cm
Formato

CARTACEO

Product Detail

    No detail information

About The Author

Author

Chelsea Hodson, scrittrice e artista, ha conseguito un Master of Fine Arts del Bennington Writing Seminars e ha ricevuto borse di studio da MacDowell e PEN Center USA Emerging Voices. Ha collaborato con Marina Abramović, in particolare nel periodo di nascita e di lancio del suo Marina Abramović Institute (MAI); il suo “Inventory”, una documentazione di ogni singolo oggetto che possiede per 656 giorni, diventa una performance e un evento in collaborazione proprio con il MAI e con l’Imagine Science Film Festival “Inventory: Under Objects Under Oath”. Ha fondato con Giancarlo DiTrapano il laboratorio di scrittura “Mors Tua Vita Mea” a Sezze (Latina). Vive a Sedona, in Arizona.

X