Carrello

Customer Login

Lost password?

View your shopping cart

SPLIT rivista

Post thumbnail

Duplex

Giosuè bazzicava nel parcheggio dietro al cimitero, occupava il tempo a rincorrere i gatti, osservare il movimento degli alberi mossi dal vento e inscenare monologhi fatti da versi animaleschi e parole pronunciate male. Chi passava di là si fermava ad ascoltarlo, così, tanto per ridere. La madre gli morì mentre lo partoriva e le famiglie …

Post thumbnail

Uomo in completo di poliestere

Fuori da scuola Carlo si avvicina e mi chiede se ho cinque minuti per lui. “Anche tutta la notte” vorrei rispondergli. Mentre parla mi perdo sulle sue labbra e smetto di essere sorda solo quando nomina Francesca: “Scusami, dicevi?”. “Ti ho chiesto se tua figlia ti ha detto qualcosa di ieri pomeriggio?”. Faccio no con …

Post thumbnail

Come un sasso

(Racconto tratto dalla rivista PANK Magazine e tradotto dall’inglese da Francesco Cristaudo) Allodola eurasiatica (alauda arvensis) “Sollevandosi in archi sempre più alti fin quasi a scomparire alla vista, l’uccello batte le ali e canta ininterrottamente per tre o quattro minuti, poi le ripiega e cade come un sasso verso il centro del suo territorio.” (National …

Post thumbnail

Sostanze psicoattive (estratto)

(Estratto dal saggio “Sostanze psicoattive” del progetto Neutravel, pubblicato da Eris Edizioni nella collana BookBlock. Questo vademecum raccoglie informazioni sulle sostanze psicoattive, legali e illegali, più usate nel nostro paese, con lo scopo di creare maggiore consapevolezza attorno a esse e prevenire situazioni critiche a noi e a chi ci sta intorno.) Introduzione Secondo lo …

Post thumbnail

Ostaggi

Mi chiamo Bianca. Non come la neve, e nemmeno come certe leggende che inventano le Levatrici. Mi chiamo Bianca come la coperta in cui ero avvolta quando la mia Genitrice mi ha preso fra le braccia. Di solito il cognome ci viene assegnato in maniera casuale, mentre per il nome concedono sempre un paio di …

Post thumbnail

Ansia d’argento

Oggi 13 luglio è il nostro anniversario. Il venticinquesimo. E anche oggi mi viene da cagare. Venticinque anni che la conosco e non mi ha mai lasciato un attimo di respiro. Nemmeno quando siedo sul cesso. Anzi. È lei che mi ci porta. Mi prende per lo stomaco e mi trascina come un serpente a …

Post thumbnail

La notte termica

Siamo a ballare. Io, il mio migliore amico Fabio e tre suoi amici diventati anche miei. (Sono da sempre l’amica acquisita.) Due ragazze che completano il gruppo sono andate in qualche altro locale, meglio così. Valentina mi sta sul cazzo: mi isola dai discorsi perché sono l’intrusa, dice a Fabio di lasciarmi perdere. Stronza. Davide …

Post thumbnail

Il sogno la strada il vagone

«Insomma, ti stavo dicendo di ’sto sogno che ho fatto.» Jacopo non toglie gli occhi dalla strada. «Mh-mh» si limita a dire. Tiene il volante con due mani. Scuote appena la barba. Indico dietro. «Ma Alberto sta ancora dormendo?» «“Ti tengo sveglio io. Ti tengo sveglio io.”» Fa il verso. «Usciti da Pisa e imboccata …

X