Carrello

Customer Login

Lost password?

View your shopping cart

SPLIT rivista

Post thumbnail

Strade di possibilità

All’inizio, come tutti gli inizi, ho fatto un sacco di errori. Comande dimenticate, ostriche servite affogate nell’acqua invece che su isolette compatte di ghiaccio, sale e zucchero confusi nella preparazione dei dolci, le facce sbiadite nei rimproveri, il tono di voce che si alzava nel raccontare il delirio scatenato dalle mie confusioni. Il sudore salato …

Post thumbnail

Grazie, Lauren Greenfield

(Saggio personale tratto dalla rivista online HARSH. Traduzione dall’inglese di Stefano Pirone.) Alcuni dei primi ricordi che ho sono di momenti di sofferenza. In terza elementare, la maestra distribuì delle batterie per un esperimento di scienze. Non ricordo quale fosse l’esperimento. Sembrava che avremmo tutti fatto la stessa cosa, ma le batterie distribuite erano un …

Post thumbnail

Una persona amata da tutti

(Racconto tratto dalla rivista New York Tyrant di Tyrant Books.  Traduzione dall’inglese di Gabriella Ingletto.) Immagino di aver sviluppato la mia propensione verso la biancheria di mia madre quando la fine era divenuta fin troppo certa. Mi sentivo spinto alla ricerca di qualcosa, ecco cos’era. Camminavo per la sua stanza, passavo le dita tra le …

Post thumbnail

Un po’ di cultura cinofila

Erano da poco passate le dieci e la ragazza si stava già aggiustando il costume che le si infilava continuamente nel culo. «Piccola, porta via questo cazzo di cane o giuro che te lo faccio sparire…» urla il suo capo, mentre il setter tenta di nuovo di scopargli la gamba. È inutile spiegargli che non …

Post thumbnail

Dazio-Raval

Le telefonai dalla stazione centrale alle sei del mattino. Avevo passato le ultime dodici ore con Alex a tirare droga bianca giù a uno scantinato fradicio convertito a club privato. Da allora sono trascorsi quarantadue giorni. Ho perso il lavoro, ho cambiato casa, l’amico mio Mauro è morto. Aria soffocante. 30°C e non siamo nemmeno …

Post thumbnail

Conseguenze

La strada è buia, troppo buia. Ogni quattro lampioni, tre sono fulminati. Qualcuno dovrebbe fare qualcosa, qualcuno con del senso civico. Uno come lui. «Fidati di me, per favore. Risolverò tutto.» Guida con due mani sul volante, auricolare all’orecchio, cintura allacciata. Affronta le curve rallentando più del necessario, mantenendo una traiettoria larga. L’usura eccessiva degli …

Post thumbnail

Benzina

Parte I – Sì Dentro la macchina viaggiava una donna. Dentro la donna si intersecavano organi connessi da autostrade complesse. Dentro gli organi, il sangue fluiva a velocità moderata, più o meno alla stessa andatura di una Twingo azzurrina sulla statale 119, diretta al matrimonio di Laura. Il tailleur di Elena si spalmava sul corpo …

Post thumbnail

Dare e avere

Il primo anno di fidanzamento gli ho dato la pelle. Mi sono scuoiata con delicatezza e passione, senza timore di perdere liquidi. Ho mantenuto la superficie morbida con creme e oli essenziali che piacciono tanto a tutti. Lui ha fatto lo stesso. Il secondo anno gli ho dato gli occhi. Ci ho messo pochi secondi …

X